0
0
0
0
giorni
0
0
ore
0
0
min
0
0
sec

L’ITALIA IN MOVIMENTO SI RACCONTA, SI CONFRONTA E GUARDA AL FUTURO

All Routes lead to Rome fa leva sulla mobilità dolce per offrire una vetrina ai numerosi protagonisti locali che lavorano quotidianamente – spesso nell’ombra – per riconnettere i luoghi, ricucire gli strappi tra paesaggi, migliorare gli stili di vita nelle città, rigenerare le periferie, salvaguardare le aree interne, rurali e marginali, producendo innovazione sociale.
Attraverso una ricca sessione di conferenze – FUTURE TALKS il Meeting incoraggia la riconquista di una fiducia nel futuro e di un coraggio nelle scelte che sappiano aiutare le città e i territori a ristabilire la dimensione del sentirsi comunità.

In attesa del programma definitivo, scarica la presentazione in PDF

FUTURE TALKS & MAIN EVENTS

Il programma dei FUTURE TALKS propone sessioni integrate e connesse di conferenze che consentono di incontrare, ascoltare e confrontarsi con uomini e donne in grado di offrirci uno sguardo competente ed emozionante sul futuro. Con appuntamenti speciali, ormai diventati parte della storia del Meeting e della transizione ecologica che il Paese sta affrontando nei settori della mobilità, dei viaggi e del turismo.

FUTURE TALKS

Conferenze, seminari e corsi di formazione per trasformare la passione per la mobilità dolce in un ambito professionale

PREMIO GO SLOW

Una vetrina di eccellenza per le buone pratiche di progettazione, realizzazione e gestione di opere per la mobilità e il turismo

BOARD DEGLI ITINERARI

Incontro annuale degli itinerari, delle rotte, dei cammini e delle ciclovie che attraversano lentamente il Bel Paese

Crediamo che bellezza, lentezza e gentilezza siano i nuovi “motori” con cui sostenere il percorso del Paese verso il futuro.
Il Meeting consente di conoscere e valorizzare le migliori prassi di mobilità dolce e di turismo sostenibile, proponendosi come piattaforma di dialogo strutturato e come osservatorio delle sfide con cui la società contemporanea è chiamata a confrontarsi.

Federico Massimo Ceschin • coordinatore del Meeting